d

Islanda – A caccia dell’Aurora Boreale

Date disponibili

10 - 18 Febbraio 2018

Location

Islanda Occidentale e Meridionale

PACCHETTI ALL-INCLUSIVE

Le avventure fotografiche vengono proposte come pacchetti all inclusive, di durata variabile a seconda della meta scelta.

PER OGNI LIVELLO DI ESPERIENZA

I tour sono perfetti per ogni livello di abilità, dal principiante all'avanzato, con approfondimenti studiati ad hoc.

Durante questo viaggio fotografico vi accompagneremo alla ricerca dei panorami e delle luci del più bel paradiso artico, l’Islanda.

L’Islanda è letteralmente un paese in costante cambiamento: gli elementi naturali lavorano in armonia per alimentare il suo potente laboratorio vulcanico. I geyser spruzzano, le pozze di fango ribollono, i venti artici si insinuano tra i fiordi silenziosi, le torri di pietra si alzano dalle profondità blu del mare e i ghiacciai si fanno strada tra campi di lava e una tundra impietosa.

Pochi lasciano l’isola senza un nodo allo stomaco e il desiderio di tornare al più presto. 

L’Islanda fa questo effetto: rende tutti poeti e fotografi

Insieme fotograferemo panorami eterei e indimenticabili. Durante l’inverno artico le giornate si accorciano e la luce calda del tramonto ci abbandonerà solo per la magia dell’Aurora Boreale, celestiale caleidoscopio che trasforma le lunghe notti invernali in uno spettacolo straordinario.

Ghiaccio, neve, cieli stellati, aurore boreali, tramonti e albe: tutto in questo indimenticabile tour fotografico per scoprire luoghi mozzafiato e per imparare i segreti che vi permetteranno di realizzare fotografie davvero uniche.

viaggi fotografici DreamPhotoAdventures sono studiati per piccoli gruppi, in modo da offrire sempre il massimo della qualità.

La penisola di Snæfellsnes è un regno segnato da sbuffi esotici di lava congelata, acque cristalline e una calotta glaciale infestata da fantasmi. Quest’area desolata regala panoramiche ultraterrene di speroni di lava che emergono attraverso il ghiaione e, nelle giornate meno terse, quando la nebbia si insinua tra le vette, non è difficile capire come siano originate le leggende sui troll islandesi.

Hellnar e Arnarstapi sono pittoreschi villaggi di pescatori dove fotograferemo archi e faraglioni sul mare e dove Jules Verne aveva immaginato l’inizio del suo celebre romanzo “Viaggio al Centro della Terra”.

Un viaggio fotografico in Islanda non può assolutamente prescindere dal monte più iconico e fotogenico dell’isola, il Kirkjufell, che con il suo caratteristico cono e le cascate, è protagonista di scenari indimenticabili.

Le cascate rombano, le spiagge nere si allungano in lontananza, vulcani quiescenti e calotte scintillanti si stagliano all’orizzonte. La bellissima regione sud-occidentale contiene molte delle famose meraviglie islandesi. Skogafoss e Seljalandsfoss con i loro salti di 60 metri sono le cascate più scenografiche dell’Islanda meridionale.

La zona di Vik offre infiniti spunti fotografici, dall’arco di pietra di Dyrholaey alla spiaggia di Reynisfiara con le enormi colonne basaltiche e le grotte fino ai famosissimi faraglioni di Reynisdrangur che si ergono nell’oceano dall’estremità del Reynisfjall, senza dimenticare l’iconica chiesa bianca risalente agli anni 30’.

Attraverseremo poi vasti delta di grigie sabbie glaciali, passeremo accanto a fattorie sperdute, aggireremo le pendici di montagne frastagliate, lingue di ghiacciai e paesaggi incontaminati che entreranno per sempre nel cuore.

Ghiacciai scintillanti e montagne dall’aspetto minaccioso sorgono ai lati della strada sono solo un piccolo assaggio a ciò che potrete gustare qualche km dopo, una schiera di spettacolari iceberg di un azzurro incredibilmente luminoso fluttua sulla laguna di Jökulsárlón. Per quanto si possa essere preparati a questa scena surreale vi coglierà comunque di sorpresa. 

Qui fotograferemo gli iceberg che lentamente lasciano la laguna per raggiungere le adiacenti spiagge. Nessun viaggio fotografico in Islanda può dirsi tale senza la visita a questa meraviglia che da sola vale il costo del biglietto! Dreamphotoadventures trascorrerà tutto il tempo necessario in questa zona affinché possiate scattare foto meravigliose! Incluse nel prezzo qui visiteremo, accompagnati da qualificate guide locali, le Ice Cave. Le famosissime grotte di ghiaccio scavate dall’acqua dentro il ghiacciaio Breiðamerkurjökull. Queste grotte sono una delle più incredibili attrazioni dell’Islanda.

Non è possibile non visitare un luogo così unico ed iconico durante un viaggio fotografico in Islanda.

l’ultima tappa del nostro viaggio sarà la pittoresca Hofn, cittadina di pescatori dove potrete gustare i migliori scampi di tutta l’Islanda, qui ci concentreremo su una delle montagne più grandi e fotogeniche di tutta l’isola: il VestrahornQui le opportunità fotografiche non mancheranno, dune di sabbia vulcanica cedono il passo ad un laguna da dove si staglia l’inconfondibile sagoma di un gigante di pietra.

Dreamphotoadventures, a differenza di altri tour fotografici, organizzerà serate di post-produzione per approfondire temi come: sviluppo del RAW, maschere di luminosità, maschere di contrasto, correzione del colore, valorizzazione della luce, Dodge & Burn, Orton e tanto altro.

Focus del Viaggio

Un viaggio fotografico DreamPhotoAdventures è un’esperienza unica e dedicata che, a differenza di altri workshop sul mercato, si concentra sempre e comunque sulle vostre foto

Vi seguiremo dalla fase di scatto a quella di post produzione, fornendovi tutti gli strumenti e i consigli utili a scattare delle magnifiche fotografie. 

Alcuni degli argomenti trattati durante il viaggio saranno Focus Stacking, Blending di esposizioni multiple, scatto chiaro, riduzione rumore, sviluppo del raw, maschere di luminosità, maschere di contrasto, correzione del colore, camera raw e le sue potenzialità, effetto Orton, Dodge & Burn e tanto altro…

Concetti della Fotografia paesaggistica

Tecnica della composizione fotografica

Conoscere e lavorare con la luce

Tecnica lunghe esposizioni

Lavorare con filtri

Fotografia notturna

Post-produzione base, avanzata e molto altro

Concetti della Fotografia paesaggistica

Itinerario

Giorno 1

Arrivo all’aeroporto di Reykjavík, in Islanda, ritiro dell’auto a noleggio e trasferimento verso la prima tappa del nostro viaggio, Skógafoss. La cascata islandese è situata nel sud dell’isola presso la località Skógar, è originata dal fiume Skógar, proveniente dal ghiacciaio Eyjafjallajökull su un salto che in altri tempi era una scogliera (adesso il mare dista diverse decine di km). Pernotto e cena a pochi passi dalla cascata. Se le condizioni meteo lo permettono prima sessione di scatto notturna.

Giorno 2

Sessione fotografica all’alba dove riprenderai la cascata alle prime luci. Spostamento poi verso Jökulsárlón, il più grande e più conosciuto lago di origine glaciale dell’Islanda. Situato a sud del ghiacciaio Vatnajökull, tra il Parco nazionale Skaftafell e la città di Höfn, apparve per la prima volta tra il 1934 e il 1935 e dal 1975 crebbe dai 7,9 km² agli attuali 18 km² di superficie, a causa dello scioglimento accelerato dei ghiacciai islandesi. Possiede una profondità massima di 260 m, il che lo rende il lago più profondo d’Islanda. Una delle sue caratteristiche più sorprendenti è la presenza di numerosi iceberg che derivano dalla lingua del ghiacciaio alle sue spalle. In questo posto fantastico potrai fotografare il tramonto. Cena e pernotto non distante dalla laguna.

Giorno 3

Sessione fotografica all’alba alla strepitosa spiaggia nera di Jökulsárlón dove il mare deposita i caratteristici blocchi di ghiaccio. Sempre in giornata farai la visita guidata alle grotte di ghiaccio, le “Ice Cave”. Le grotte di ghiaccio costituiscono un aspetto caratteristico islandese. Queste fantastiche grotte si formano a causa dei fenomeni geotermici presenti nel sottosuolo. Le loro dimensioni sono estremamente variabili ed a volte notevoli a seconda delle condizioni meteo, dello stato dei ghiacci e dalla entità dei fenomeni geotermici che le producono. L’ unione di tali forze genera un vero spettacolo della natura, che si manifesta nelle più svariate colorazioni del ghiaccio, in una infinità di giochi di acqua.  La visita potrà subire variazioni improvvise a discrezione delle guide locali e del tuo accompagnatore dando sempre la priorità alla sicurezza. Cena e pernotto in zona.

Giorno 4

Foto all’alba della laguna glaciale e dopo ci sposteremo verso Hofn, sistemerai le tue cose in camera dell’albergo dopodiché sarai pronto per una bellissima sessione fotografica a Stokness dove fotograferemo il famoso Vestrahorn, uno dei monti più fotogenici che si possono trovare in Islanda. Il monte si eleva su una laguna a fianco del mare, quando la laguna è calma si creano dei giochi di riflessi davvero spettacolari. Cena e pernotto a Hofn.

Giorno 5

Alba a Stokness e partenza per Vik, località lungo la costa sud dell’isola dove fotograferemo i caratteristici faraglioni e le famose spiagge vulcaniche. Cena e pernotto a Vik.

Giorno 6

Sessione fotografica all’alba ai faraglioni di Vik per poi spostarci verso la penisola di Snaefellsness dove fotograferemo al tramonto il monte a punta tonda, il Kirkjufell. Cena e pernotto in zona. Meteo permettendo questo sarà il palco scenico ideale per riprendere l’Aurora Boreale.

Giorno 7

Ci recheremo al Kirkjufell per fotografare l’alba. Il resto della mattinata sarà dedicata in particolare alla post-produzione delle foto scattate durante il viaggio fotografico, in modo particolare vedremo come sviluppare correttamente il RAW, come usare al meglio le maschere di luminosità, come valorizzare la luce con il Dodge & Burn e l’Orton. Esploreremo poi la parte occidentale della penisola dove faraglioni, spiagge e fari faranno da soggetti a dei paesaggi unici. Cena e pernotto in zona.

Giorno 8

Sessione fotografica all’alba alla costa di Arnarstapi dove riprenderemo il famoso arco sul mare e altre sculture naturali modellate dall’ erosione delle onde del mare. Nel pomeriggio andremo verso la capitale per la cena di saluto. Meteo permettendo esploreremo la parte occidentale della penisola per cercare di fotografare per l’ultima volta l’Aurora Boreale. Pernotto a Keflavik.

Sveglia e ritorno in Italia.

Prezzo

Prezzo: 2590 EUR

Supplemento camera singola : 400 € circa

La quota include

2 guide fotografiche

Trasporto in auto

Pernottamenti in hotel e guesthouse

Visita guidata alle Ice Cave

Volo dall'Italia

Assicurazione sanitaria

La quota non include

Assicurazione cancellazione viaggio 90€

Possibili aggiornamenti prezzo voli

Pasti ed Extra

Tutto quello non espressamente menzionato in 'La quote include'

Perché scegliere un viaggio dreamphotoadventures?

1. Gli itinerari sono accuratamente studiati per portarvi anche in luoghi solitamente non inseriti nei viaggi tradizionali

Nei nostri tour fotografici preferiamo farvi esplorare, oltre alle location “immancabili” della meta scelta, soprattutto location diverse e originali. Piuttosto che rimanere tanti giorni nella stessa zona, desideriamo infatti offrirvi più spunti possibili e accompagnarvi alla scoperta delle mille sfaccettature di un viaggio “on the road”. Per l’Islanda, in particolare, abbiamo inserito nell’itinerario per esempio anche le Ice Cave, il famoso KirkjufellVestrahorn.

2. Gruppi piccoli per un’esperienza più autentica e “one-to-one”

Invece di organizzare gruppi di 15-20 persone, per i nostri viaggi fotografici preferiamo avere un numero massimo di 8-10 partecipanti. In questo modo possiamo assicurarvi un’esperienza attenta alle singole esigenze, in cui i nostri tutor fotografici potranno darvi un’assistenza dedicata.

3. Massimo comfort: veicoli spaziosi, alloggi selezionati e un’attenzione particolare per i cibi del luogo

Non vi porteremo a viaggiare su mezzi scomodi, sacrificando gli spazi e la comodità: vi garantiamo sempre mezzi adeguati al viaggio e al numero dei partecipanti, in modo che gli spostamenti tra una tappa e l’altra siano il più possibile tranquilli e funzionali. I nostri mezzi sono sempre dotati di aria condizionata, navigatore e un ampio bagagliaio in cui alloggiare le valigie e l’equipaggiamento fotografico.

Per i pernotti sceglieremo camere di B&B e Hotel che garantiscano a tutti i partecipanti un comodo riposo tra una sessione fotografica e l’altra.

Presteremo anche un’attenzione speciale al cibo prediligendo ove possibile quello locale, perché pensiamo che sia parte integrante dell’esperienza di viaggio: un modo per immergersi nelle tradizioni e nella cultura locale.

4. La fotografia al centro di tutto

Un viaggio fotografico DreamPhotoAdventures accompagna davvero lungo tutto il percorso alla scoperta della fotografia: dalla scelta della prospettiva alla fase di scatto fino alla post produzione, ci preoccuperemo che tutti i partecipanti apprendano il più possibile e che diventino autonomi. Non ci interessano i classici tour fotografici dove i tutor “abbandonano” i propri studenti per scattare le proprie foto: la nostra goia più grande è quando i nostri compagni di viaggio arrivano a scattare foto che prima di partire non pensavano di poter fare.

Richiedi informazioni

Name - Nome

Email address - Indirizzo Email

Comments - Commenti